XXXII edizione – 2014
Assegnate le Farfalle e le Libellule d’Oro. Straordinaria la partecipazione. Si è conclusa la XXXII edizione del Concorso 50&Più Prosa, Poesia, Pittura e Fotografia, dedicato a tutti gli over 50 artisti dilettanti che desiderano mettere in gioco il proprio estro artistico.

L’evento per la prima volta a Baveno (Vb), sul Lago Maggiore, ha goduto di una straordinaria partecipazione.

BAVENO (VB) 1-7 luglio 2018

Tra gli 800 lavori in gara in questa edizione per gli oltre 600 concorrenti over50 provenienti da tutta Italia, sono state assegnate le tradizionali 20 Farfalle d’oro, 55 menzioni speciali della giuria e 4 Libellule d’oro, premio riservato a coloro che hanno vinto la farfalla d’oro nelle precedenti edizioni.

Le opere dei finalisti sono state giudicate dalla giuria composta da note personalità della cultura e dell’arte: Renato Minore (giornalista, scrittore e critico letterario de Il Messaggero)Lina Pallotta(fotografa pluripremiata di fama nazionale e internazionale), Elio Pecora (poeta e scrittore, direttore della rivista “Poeti e Poesia”), Giulio Rigoni (pittore e autore dell’opera “Ponente” scelta come immagine simbolo di questa edizione) e Duccio Trombadori (giornalista, pittore e critico d’arte).

Nel corso della manifestazione, presentata dal giornalista RAI Paolo Notari, sono stati premiati anche i quattro Supervincitori dell’edizione 2013 le cui opere sono risultate le più votate dai lettori della rivista 50&Più e attraverso il sito 50epiu.it  si tratta di: Paolo Capucci di Rieti con il racconto Qui Radio LondraLuana Innocenti Lami di Pontedera (Pi) con la poesia DeviazioniMaria Teresa Gomiero di Vigonza (Pd) con il quadro La vita; per la Giuseppina Righetti di Rovereto (Tn) con la fotografia Sguardo illuminato.

“Siamo arrivati alla fase finale della manifestazione, quella del riconoscimento del vostro talento”, ha dichiarato il presidente nazionale 50&Più, Renato Borghi.  “Ma non è solo questo il senso di questo Concorso. C’è il piacere di stare insieme, indipendentemente dal giudizio della Giuria e della classifica. Questa è una manifestazione – ha aggiunto –  densa di significato, una luce che illumina le difficoltà economiche e sociali che stiamo attraversando”.

Il segretario generale Gabriele Sampaolo ha sottolineato l’energia e la vitalità espressa dai partecipanti. “Vi ringrazio, siete preziosi per la nostra Associazione. Oggi c’è tanto bisogno della vostra energia, della vostra voglia di continuare ad imparare. Un’energia che nasce non solo dalla vostra creatività ma anche dalla volontà di uscire dal vostro quotidiano per aprirvi agli altri. Quello che date è davvero un bell’esempio”.

La condivisione è uno degli ingredienti essenziali di questo Concorso  incentivata dalle numerose occasioni offerte. Si condivide il piacere di continuare a imparare grazie ai laboratori dedicati alle quattro sezioni in gara condotti da noti professionisti, come il poeta Elio Pecora, il pittore Enrico Benaglia, la scrittrice e attrice Alida Sessa e la fotografa Lina Pallotta.

Si condivide la passione per la musica con le serate di grande livello in compagnia del gruppo Operapop, formato dal soprano Francesca Carli e dal tenore Enrico Giovagnoli. E poi il gruppo Nino Rota Ensemble. Un sestetto tutto al femminile. Ancora musica con una serata speciale ed emozionante dedicata a Lucio Dalla con un Concerto in suo onore che ha ripercorso la sua carriera e i suoi successi.

Si condivide la bellezza del territorio grazie alla crociera notturna sul Lago Maggiore.

Si condivide infine il piacere di trasmettere emozioni e allegria. Così c’è chi si improvvisa cantante o barzellettiere nello spettacolo autogestito 50&Più Show, realizzato dal Maestro Vincenzo De Filippo, che ha salutato la manifestazione e dato appuntamento al prossimo anno.

FARFALLE D’ORO 2014

PROSA:
Giulia Maria BARBARULO, di Pellezzano (Sa), con l’opera “Inno alla bellezza ovvero i mille passi…”
Luigi MANFREDI, di Roma, con l’opera: “Il bosco innamorato”
Ivo PATUELLI, di Ospedaletti (Im), con l’opera: “Balbis”;
Laura PISANO, di Oristano, con l’opera: “Sfollamento”
Mario REDAELLI, di Portogruaro (Ve), con l’opera: “Un dolce matrimonio”

POESIA:
Luciano DE CARLI, di Levico Terme (Tn), con l’opera: “Andavano alla guerra quei ragazzi del ‘99”
Maria Teresa FIORATO, di Vicenza, con l’opera: “Porte”
Giovanni GENTILE, di Treviso, con l’opera: “Mattino di fantasie”
Fiorella RAFFAELLI, di Reggio Emilia, con l’opera: “Le noci”
Ornella VITALI, di Marliana (Pt), con l’opera: “Quando io danzo”

PITTURA:
Bertilla DIQUIGIOVANNI, di Creazzo (Vi), con l’opera: “L’onda”
Ugo DI PASQUANTONIO, di Arezzo, con l’opera: “Ciclisti sotto la pioggia”
Elena GHERI, di Firenze, con l’opera: “Rose del mio giardino”
Claudio ORLANDINI, di Ancona con l’opera: “L’incrocio azzardato”
Anna Maria TRINCHIERI, di Roma, con l’opera: “Colori alle tre fontane”

FOTOGRAFIA:
Dario CALLINI, di Roma, con l’opera “Alla finestra
Anna DETTI, di Grosseto, con l’opera: “Il cubo di Rubik”
Gianni ROVELLI, di Rho (Mi), con l’opera: “Clonazione virtuale
Pasquale TALANO, di Fondi (Lt), con  l’opera: “La raccolta dei cavoli”
Claudia Alessandra TENANI, di Milano, con l’opera: “Colore scartato”

LIBELLULE D’ORO 2014

PROSA: Anna TARONI CARRARO, di Biandronno (Va), con l’opera: “Insonnia”
POESIA:
Elena MANCUSI, di Salerno, con l’opera “Il mio fiume”
PITTURA: Franca MARTINI, di Siena, con l’opera “La pausa”
FOTOGRAFIA: Clara BERGOMI, di Vicenza, con l’opera: “Rievocando Monet”