di Luana Innocenti Lami – Supervincitore – sezione poesia 2013

Vive a Pontedera (Pi) dove ha svolto l’attività di docente di lingue straniere. Ha partecipato a concorsi di poesia conseguendo premi e riconoscimenti. Ha pubblicato tre raccolte di poesie e ha partecipato nella giuria di concorsi presso l’Ute e per la poesia dorsale. Partecipa al Concorso 50&Più per la prima volta.

 

Luana Innocenti Lami

Deviazioni

C’è turbine d’ali nel vento
Miriadi d’ali farfalle
Frenetiche in danza
Ascendente
Circolare
Cadente
Dentro il soffio dell’aria
Obbedienti
Elegante la danza e sui prati
S’impollina vita tra i fiori
Ma il vento
In diverso alitare
Bizzarro
Orienta il frullio delle ali
Verso mete mostruose
E
Impazzite smarrite
Per il freddo cemento
Le dimorfiche pieridi diurne
E diacrisie dal fragile corpo
A mezz’aria sospendono il volo
Accecate
S’imbattono in solidi muri
In finestre illusorie
Di specchi
Nella vita presagio di morte
Sullo sterile asfalto
Infuocato
Un tappeto si stende a sudario
Ed è polvere bianca di ali