LINA PALLOTTA
docente del laboratorio di fotografia

5 CONSIGLI PER
“ASPIRANTI FOTOGRAFI”

  1. Luce giusta
  2. Polso fermo
  3. Tema a soggetto
  4. Messa a fuoco
  5. Sbagliando si impara

Lina Pallotta è fotografa e docente. Sviluppa progetti a lungo termine con un approccio personale, sulla quotidianità in situazioni di marginalità, le problematiche delle donne e l’identità di genere. Tra i lavori più conosciuti: Porpora e Valerie (2013), un racconto lungo vent’anni sul legame tra Porpora, presidente del Movimento identità transessuale, e Valerie; BASTA – to Work and Die on the Mexican Border (1999), sulla vita delle lavoratrici messicane nelle fabbriche di frontiera.

Ha ricevuto molte borse di studio e residenze, tra cui New York Foundation for the Arts Fellowship 1998; L’Atelier de Visu, Marsiglia, (2001); CASE media Fellowship, Università del Texas, El Paso (2002); Fondo per Creative Communities, Lower Manhattan Cultural Council (2003). Ha vinto il premio Osvaldo Buzzi da “Trofei Internazionali della Fotografia ‘BN”(2014). Tiene regolarmente workshop e conferenze presso l’International Center of Photography e l’Empire State College di New York.

Partecipa a giurie di premi e a diversi festival di fotografia in qualità di lettrice portfolio e curatrice di mostre sia di autori italiani che internazionali. E’ direttrice artistica di “Gazebook: Sicily Photobook Festival 2017.

“Fotografare costantemente, con gioia, e osservare il mondo apertamente. Il talento è sopravvalutato, è il lavoro costante che porta i veri risultati

Le sessioni di workshop fotografico consistono in una lezione teorica e in una di scatto in esterna per documentare un luogo, le persone, il tempo a seconda del tema scelto di anno in anno dalla docente. Lo scopo del workshop è quello di ampliare la capacità di trovare le migliori soluzioni per lo sviluppo del tema scelto. Attraverso il lavoro di gruppo, la condivisione e lo scambio tra i partecipanti il docente vi porterà alla costruzione del progetto.

Il workshop è aperto ai fotografi di tutti i livelli ed è un laboratorio progettuale continuo dedicato alla creatività individuale e di gruppo.

La fotografia è uno dei modi che i posteri utilizzeranno per leggere uno stile di vita, un tempo passato, una comunità, così come oggi noi facciamo guardando ai pionieri del genere.

Ti interessa questo laboratorio?